top of page

                 Afferra questo salvagente!

 

Quando stai annegando non c'è molto tempo per pensare, bisogna aggrapparsi alla prima cosa che si trova.

Se sei un genitore con l'acqua alla gola non conta quanto conosci tuo figlio: Hai bisogno di essere tirato fuori dall'acqua e anche in fretta!

Chi sono io per dirti questo? mi occupo di emergenze educative quotidianamente da circa dieci anni e so quanto essere esperti dei propri figli sia importante ma non decisivo.

Nel momento in cui perdi i punti di riferimento incominci a pensare di non conoscere più quel tenero e dolce bambino che fino ad un anno prima ti abbracciava e giocava con te.

Lo stesso tenero bambino diventa protagonista delle fasi evolutive più complesse: nell'adolescenza il cervello si evolve e lo fa con esiti incerti.

I litigi aumentano e con essi la stanchezza e la mancanza di idee su come risolvere i problemi quotidiani.

L'ennesima nottata passata in bianco ad aspettare e a chiederti: "Chissà dov'è ora? e se è in pericolo? perché non rispetta mai gli orari che gli dò?"

Insomma, se sei stanco/a di:

1. Non ottenere ascolto dai tuoi figli.

2. Di non riuscire a creare e a gestire regole efficaci a garantire la serenità della tua famiglia.

Contattami per una prima consulenza d'aiuto immediato.



Consulenza 
pedagogica di emergenza




 

Raccontami del tuo problema educativo

bottom of page